Skip to main content
La Fondazione Rizzoli saluta il Cavalier Roberto Bertazzoni, Socio Fondatore e filantropo dal cuore grande.
In data 31 Marzo u.s. si è spento l’imprenditore di Guastalla che ha fatto della sua vita una continua ricerca verso l’eccellenza professionale e personale. Oltre che per le sue straordinarie doti professionali, per cui fu anche nominato Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana nel 1993, il Dottor Bertazzoni rimarrà per sempre nei nostri ricordi per la sua incommensurabile generosità e umanità con le quali ha costruito e voluto assieme a noi questa Fondazione a sostegno dell’IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli.
Esprimiamo la nostra più grande vicinanza alla Famiglia Bertazzoni.
Iscriviti alla Newsletter
Rimani aggiornato sulle iniziative organizzate dalla Fondazione! Iscriviti alla nostra newsletter

Progetti

I progetti che vogliamo realizzare sono tutti a supporto delle attività dell’Istituto. Sono progetti innovativi, volti a migliorare l’assistenza e la cura rivolte ai pazienti, ad investire in nuove tecnologie all’avanguardia, contribuire alle attività di ricerca scientifica, aumentare la qualità della vita all’interno dell’ospedale e valorizzare il patrimonio storico e documentale che la struttura custodisce da sempre.

Vivere il Lifedema

Dalla diagnosi alle cure, un percorso al tuo fianco
Linfedema: 40.000 nuove diagnosi all’anno in Italia, 300 milioni di persone in tutto il mondo ne soffrono. Pochi centri specializzati per effettuare una diagnosi rapida e impossibile da eliminare definitivamente, il linfedema rappresenta una malattia molto diffusa e altrettanto invalidante che colpisce una fetta abbondante della popolazione.

Rizzoli su misura

3d Lab Ospedaliero
Il desiderio della Fondazione è che ogni paziente che necessita ausili e dispositivi, possa averli progettati su misura, affinché gli sia possibile una ripresa totale dal punto di vista psicomotorio.

Do.P.O.

Donazione Protesi Ortopediche
Diverse patologie di carattere ortopedico, e non solo, possono portare alla necessità di amputazione di arti o parte di essi. Il Rizzoli da sempre si prende carico di pazienti che necessitano di questo tipo di trattamento.

EOS

Sistema di scansione radiologica che riduce l’esposizione ai raggi X
La Fondazione vuole investire su EOS, un sistema rivoluzionario di scansione radiologica, che consente di ottenere un’immagine a grandezza naturale con un’esposizione del paziente di pochi secondi e con una notevole riduzione dell’esposizione ai raggi X

Giardino all’italiana
L’Assistenza nel Verde

Il progetto prevede il ripristino del bellissimo giardino nelle sue originarie forme rinascimentali, con il recupero dei manufatti (fontana circolare, panchine) e della parte verde come da immagini dell’archivio storico.
  • Terrazza dei Bambini

    Al Rizzoli 30 pazienti su 100 sono bambini: per loro vogliamo, con il vostro aiuto, ristrutturare la grande terrazza che si trova all’ultimo piano dell’ospedale per trasformarla in uno spazio in cui loro possano giocare, studiare, trascorrere momenti di spensieratezza con le loro famiglie in un ambiente costruito e pensato su misura.

Aree di Intervento

La Fondazione desidera realizzare importanti progetti innovativi a supporto delle attività dell’Istituto, per migliorare la qualità della vita dei pazienti e per valorizzare il patrimonio storico e documentale che la struttura custodisce.

Fondatori promotori

Testimonianze

  • Federica Guidi
    Ducati Energia S.p.A.
    “Sono molto felice di fare parte del gruppo di imprenditori che ha dato vita alla Fondazione per l’Istituto Ortopedico Rizzoli e di impegnarmi in prima persona al fianco di una realtà così importante del nostro territorio.”
  • Umberto Tossini
    Lamborghini S.p.A.

    “La Fondazione si integra nel concetto di nuovo umanesimo alla base della nostra strategia aziendale, per valorizzare e perseguire i principi della cittadinanza attiva,…”

  • Carlo Gherardi
    CRIF S.p.A.
    “…Aderire e sostenere questo progetto ci permette di ampliare la capacità di inserirsi nel contesto del territorio attraverso il miglioramento delle modalità di cura dei pazienti,…”.
  • Gianluca Pavan
    Emil Banca Credito Cooperativo Soc. Coop.
    “Emil Banca ha deciso di partecipare alla Fondazione con l’obiettivo di sostenere la ricerca pubblica e l’assistenza di qualità, supportando un’importante istituzione sanitaria,…”
  • Giovanni Domenichini
    GDTRE S.r.l.
    “..abbiamo deciso di sostenere questa eccellenza bolognese con l’intento, per quanto nelle nostre possibilità, di supportare la ricerca, i trattamenti, l’assistenza ai pazienti e valorizzare il grande patrimonio di conoscenza dell’Istituto. “
  • Roberta Scagliarini
    GVS S.p.A.
    “Nell’ottica dell’impegno di GVS verso la sostenibilità e la forte attenzione verso il territorio e le persone, si inserisce la decisione di far parte delle nove imprese emiliane che hanno contibuito alla nascita della Fondazione…”
  • Gianluca Pavanello
    Macron S.p.A.
    “Abbiamo aderito immediatamente, e con entusiasmo, alla proposta di diventare soci fondatori della Fondazione Rizzoli, condividendone i valori e gli obiettivi, e con l’intento di contribuire fattivamente al loro raggiungimento”.
  • Claudio Levorato
    Rekeep S.p.A.
    “Siamo convinti che imprese, associazioni e cittadini possano e debbano essere “alleati” della sanità pubblica per contribuire insieme a renderla migliore e più accogliente per il bene di tutti….”
  • Roberto Bertazzoni
    “Ho pensato e deciso di far parte di questa Fondazione in quanto, come paziente del Rizzoli, ho trovato profonda umanità e grande professionalità”.
  • Gianmaria Cesari
    Amministratore Delegato della Umberto Cesari
    “Mi riempie di orgoglio poter sostenere la Fondazione per l’Istituto Ortopedico Rizzoli, eccellenza mondiale dell’ortopedia. La Umberto Cesari crede da sempre nel valore sinergico del territorio, e ho quindi aderito con entusiasmo alla possibilità di affiancare chi ha dato vita alla Fondazione condividendone in toto gli obiettivi e i valori. Da bolognese ho negli anni potuto toccare con mano il livello di cure prestate dall’Istituto Rizzoli, verso il quale sarò sempre riconoscente e per il quale da oggi mi metto a disposizione nella totale condivisione del percorso intrapreso.”
    Sostieni i progetti della Fondazione
    Fai un gesto d’amore nei confronti dei pazienti dell’Istituto Ortopedico Rizzoli

    News ed Eventi